È più utile il pesce o la carne come fonte di proteine?

Le proteine ​​degli alimenti hanno valore biologico e partecipano in misura diversa alla costruzione della massa muscolare

Le proteine ​​sono gli elementi costitutivi del nostro corpo e svolgono un ruolo importante nella costruzione dei muscoli. Le principali fonti di proteine ​​sono carne e pesce. Solo 100 grammi di carne o pesce contengono circa 25 grammi di proteine ​​di qualità, ferro, vitamina B 12. I nutrizionisti sottolineano che i frutti di mare e il pesce contengono acidi grassi omega-3 che hanno un effetto preventivo sulle malattie cardiache e sulle infiammazioni. La carne rossa come il manzo, invece, è più ricca di ferro, zinco e vitamina B12 rispetto al pollo e al pesce.

Contiene vitamine del gruppo B, in particolare B12 e B6

Le costolette di manzo hanno più grassi e calorie. Insieme al latte e alle uova, la carne di qualità è la principale fonte di proteine ​​per il corpo umano. Il valore calorico medio della carne bovina è di 240 calorie per 100 grammi, a seconda della categoria. La coscia di manzo ha meno calorie, 179 per 100 grammi, e le parti più grasse del manzo hanno 410 calorie per 100 grammi.

Anche il metodo di preparazione del piatto è importante. Il manzo o il manzo con verdure è un pasto molto salutare. Contiene vitamine del gruppo B, in particolare B12 e B6. Si ritiene che le donne che hanno una carenza confermata di vitamina B12 abbiano maggiori probabilità di soffrire di osteoporosi. Questa carne è consigliata anche alle persone anemiche.

La scelta più economica

Le parti più caloriche del pollo sono le ali di pollo, mentre i pesci più magri sono il salmone e lo sgombro, che tuttavia contengono grassi che hanno un effetto benefico sul sistema cardiovascolare. Lo sgombro è uno dei tipi di pesce più economici ed è considerato la migliore fonte di grassi omega 3 e contiene anche vitamina B 12 e selenio.

Si consiglia di consumare lo sgombro appena preparato. Gli esperti affermano che una dieta ricca di grassi omega 3 riduce il rischio di sviluppare malattie maligne, il morbo di Alzheimer e l’artrite reumatoide.

Il pesce è un alimento facilmente digeribile

Il pesce è un alimento consigliato a chi cerca di controllare il proprio peso corporeo. Il pesce è un alimento più digeribile e non grava sul corpo dopo un pasto. Gli esperti sottolineano che un pasto abbondante e difficile da digerire provoca stanchezza, ma aumenta anche il desiderio di dolci dopo aver mangiato.

Le proteine ​​degli alimenti hanno valore biologico e partecipano in misura diversa alla costruzione della massa muscolare. Tutti i tagli di manzo, pollo e pesce hanno un punteggio approssimativo compreso tra 80 e 85. L’alimento migliore, quando si parla di proteine, restano ancora le uova, che hanno un punteggio di 100, sottolineano i nutrizionisti. Un duro concorrente delle uova è il siero di latte, che viene utilizzato per produrre proteine ​​in polvere per gli atleti. crede la dottoressa Maya Roseman.

Proteine ​​per vegani?

Le persone che non consumano carne e altri prodotti animali possono utilizzare soia e tofu, che contengono proteine, ferro e calcio. Altri legumi come lenticchie, ceci e fagioli bianchi sono buone fonti di proteine ​​vegetali, ma ancora in misura minore rispetto alle proteine ​​animali, che il corpo umano assorbe più facilmente.

I medici richiamano l’attenzione sul fatto che le diete restrittive comportano numerose sfide. I vegani eliminano le fonti naturali di vitamina B12 e i latticini, che sono una fonte di calcio.