Cosa non dovresti pulire lo schermo dello smartphone: ricordalo una volta per tutte

Cosa non dovresti pulire lo schermo dello smartphone: ricordalo una volta per tutte

25/02/2024 20:31




Si scopre che una serie di prodotti che a volte vengono utilizzati per pulire lo schermo dello smartphone possono causargli danni irreparabili.

Se non vuoi portare il tuo gadget in un negozio di riparazione, studia attentamente l’elenco dei prodotti che è severamente sconsigliato utilizzare per pulire lo schermo di un dispositivo elettronico.

Dentifricio

Per qualche ragione, è comune credere che il dentifricio possa rimuovere i graffi dallo schermo di uno smartphone. Infatti, questo prodotto igienico può danneggiare il rivestimento oleorepellente, il che può portare alla sua sostituzione.

Sostanze chimiche

Si sconsiglia l’uso di detergenti e disinfettanti per pulire lo schermo, poiché polveri, soluzioni alcoliche e acqua ossigenata possono danneggiare gravemente lo strato protettivo. L’elaborazione con tali mezzi può portare alla comparsa di numerose strisce sullo schermo.

Tessile

Se sei abituato a pulire lo schermo del telefono sui vestiti, almeno non farlo sui jeans, perché anche il tessuto morbido può lasciare vecchie macchie sullo schermo e renderlo più vulnerabile a nuove, per non parlare del denim ruvido.

Smartphone
Foto: © Belnovosti

Carta

Anche i tovaglioli e gli asciugamani di carta morbida non sono adatti per pulire lo schermo, poiché possono danneggiare il rivestimento oleorepellente e lasciare particelle di carta sulla superficie.

In precedenza, ti abbiamo spiegato come rendere nuovamente trasparente la custodia di uno smartphone ingiallito.

  • Notizie correlate:
  • smartphone
  • pulizia dello schermo
  • schermo dello smartphone
  • pulizia
  • pulizia
  • 25 febbraio 2024







Contenuto
  1. Dentifricio
  2. Sostanze chimiche
  3. Tessile
  4. Carta